A tutto Est: in Giappone

martedì 2 luglio 2013

reti virtuali



2011 - Giens, France - YASHICA MAT124

…che bello quando sparisci per un po’ dal web, poi rientri, apri i link dei tuoi amici virtuali e scopri che chi aveva annunciato di lasciare la rete poi invece ci ha ripensato!
Acidella non ha abbandonato il suo blog!
E chi è Acidella? Una nuova amica virtuale mai vista di persona, ma so da dove viene (da dove vengo io), ho presente la casa in cui ha studiato per gli esami di maturità (è di fronte a quella in cui sono cresciuti nonna, mamma e un po’ anche io), leggo che ama leggere (soprattutto murakami, come me!) che ascolta vinicio capossela in bicicletta o a piedi, non ricordo, in movimento insomma (io in macchina e in vespa) non so se conosce mino de santis però..., ma soprattutto so che mi piace il suo modo di scrivere e descrivere, molto intimo e con quei dettagli su quelle cose e quei luoghi che riconosco tutti tutti perché “miei”, “suoi” e “loro” e che passano comunque a chi non li conosce o non li ha visti né toccati.
Acidella me l’ha trovata un amico toscano che a pasqua mi sente dire sempre “bona pasca e quiscti so’ l’ovi”  e mi fa “c’è una sulweb che parla come te”.

Insomma, evviva Acidella di nuovo tra le trame della rete!

5 commenti:

  1. e io subito me la vado a leggere la tua dirimpettaia in memoria

    RispondiElimina
  2. Ivan14:03

    Toscano, certo. Ma i miei nonni paterni, mai conosciuti, venivano dalla Puglia, quindi forse parlate un po' come loro :-)

    RispondiElimina
  3. Con i nostri blogghi giochiamo a telefono senza fili ormai! Un abbraccio da Mesangeles!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì! Ci toccherà incontrarci, magari da Puccianna!

      Elimina