A tutto Est: in Giappone

lunedì 29 luglio 2013

Le Muddhriche di Mino


eccolo, è uscito, il terzo album di Mino de Santis.
Lo aspettavo, lo aspettavamo, si chiama Muddhriche (ULULATI/Lupo Editore)
Come le molliche di Pollicino, lascia traccia di sé all'ascoltatore.
C'è posto per tutti tra queste muddhriche, anche se le lascia tra la terra rossa salentina.

In questo album le tracce sono 11 e Mino non si smentisce manco a sta fiata -al terzo album- nel saper raccontare, disegnare e fotografare con un fortissimo potere evocativo.
Io vi consiglio di cominciare da "porta verde", poi me lo dite se non ci siete entrati davvero nella casa della nunna.
Del resto avrò occasione di parlare
ancora sto studiando...

Di "pezzenti" hanno fatto un video
ULULATI/Lupo Editore
Una produzione ZERO PROJECT in collaborazione con FANFARA FILM
Starring ALESSANDRO HABER
feat. NANDU POPU
ENDESHO (Giovanni De Sentis) 
scritto e diretto da GIANNI DE BLASI



3 commenti:

  1. ahbbene! domani s'ascolta?!

    RispondiElimina
  2. Ascoltato a zumpetti! E' bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io adesso sto studiando "sotta a na chianta te chiapparuuuu..." dai, ascoltala bene, magari ti scappa un post, poi magari me ne scappa anche a me (sicuro!) e poi tiriamo dentro anche la cbp. Ecco le reti!

      Elimina